Quali sono le principale malattie del criceto?

criceti
Quali sono le principale malattie del criceto? Reviewed by on . Rating: 4.5

Il criceti sono piccoli animali che devono essere maneggiati con molta cura, amano riposare durante il giorni e non devono essere svegliati per giocare, per questi motivi non sono adatti ai bambini piccoli.
Sono attivi principalmente all’alba e al tramonto e sono molto territoriali, mentre da piccoli amano stare con i fratelli da grandi è meglio tenerli in gabbie separate per evitare lotte. Pur essendo piuttosto robusti sono soggetti a malattie se notiamo dei cambiamenti occorre correre immediatamente dal veterinario in quanto tali animali hanno un metabolismo molto accelerato e non si ha molto tempo per intervenire.

Tra le principali malattie, la diarrea (detta coda bagnata) causata spesso da batteri se trascurata può portare alla morte.

Malattie delle tasche guanciali dovute al materiale presente all’interno che va incontro a putrefazione, se notate un prolasso delle tasche guanciali portate il criceto subito dal veterinario.

Patologie respiratorie, diversi batteri possono causare la polmonite, i criceti non vanno tenuti in gabbie affollate e non devono subire sbalzi di temperatura.

Patologie cutanee quali la demodicosi, che si manifesta con perdita di pelo e formazione di croste ed arrossamenti, e tumori cutanei, prestate attenzione anche ai linfomi.

Frequenti anche gli ascessi cutanei, dovuti a traumi o morsi di altri criceti. Attenzione anche alle zampe che possono rompersi nei listelli della gabbia e alle lesioni ai denti con formazione di ascessi o fratture

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti