Perchè si forma la nebbia?

nebbia
Perchè si forma la nebbia? Reviewed by on . Rating: 4

Nell’atmosfera è sempre presente il vapore acqueo sotto forma di invisibili goccioline di acqua, nel momento in cui, a causa della bassa pressione, l’umidità dell’aria aumenta se la superficie terrestre è molto fredda le goccioline condensano e tendono a cadere al suolo ma vengono tenute in sospensione da un minimo spostamento d’aria.

La nebbia prodotta dal vapore acqueo contenuto nell’aria si origina sopra laghi, mari, corsi d’acqua dove la distesa d’acqua più fredda è sormontata da uno strato di aria più caldo (quando l’aria umida passa sopra una superficie più fredda si raffredda e il vapore si condensa) oppure nelle pianure ricche di acqua dove la terra si raffredda lentamente dopo il tramonto del sole incontrando l’aria più fredda e umida.
Perchè si origini la nebbia è necessario una superficie molto umida, scarsa ventilazione, temperature basse e una forte zona anticiclonica
Nelle città alla nebbia si uniscono polveri sottili derivanti dalle attività industriali, dagli scarichi delle automobili e dagli impianti di riscaldamento, che conferiscono alla nebbia quel caratteristico colore grigio sporco (lo smog).

La nebbia se molto densa, con una visibilità inferiore ai 60 metri, rende molto pericoloso il traffico stradale ed aereo. Se la visibilità è di 200 metri si parla di nebbia densa mentre se è superiore al chilometro si parla di foschia.

 

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti