Come si produce la carta

carta fonte Wikipedia
Come si produce la carta Reviewed by on . Rating: 4

La carta è un materiale flessibile e sottile, è igroscopico cioè assorbe le molecole di acqua. In base alla porosità può assorbire più o meno l’inchiostro ed i colori di cui è il supporto.
Per produrre la carta è necessaria la cellulosa o la polpa di legno ricavata dai vegetali, si utilizzano legni teneri come il pioppo o l’abete. Possono però essere utilizzati anche altre fibre vegetali come cotone, canapa o lino.

Come fare

  1. La produzione della carta inizia con l’arrivo del legno (65% acero, 25% betulla e 10% pioppo) nello stabilimento di produzione, per avere una tonnellata di pasta occorrono due tonnellate di legno.

  2. Nello stabilimento la prima fase consiste nello scortecciamento dei tronchi, i tronchi passano in un tamburo che in circa 20 minuti eliminano la corteccia. I tronchi privati della corteccia vengono poi trasportati fino ad un macchinario che li riduce in pezzetti (detti anche chips). I chips vengono accatastati all’esterno e lasciati all’aperto sia in inverno che in estate.

  3. Nella fase successiva i chips vengono ridotti in pasta: prima vengono lavati, quindi si procede con la cottura alcalina per diverse ore ad una temperatura di 158°C, per sciogliere la lignina e le fibre di cellulosa.

  4. Nella torre di estrazione alcalina la pasta viene posta a contatto con sostanze chimiche, la pasta viene candeggiata con diossido di cloro e diventa via via più bianca, poi si elimina l’acqua parzialmente.

  5. Prima di andare nei recipienti di deposito la pasta sbiancata passa attraverso un macchinario che la spezza quindi l’acqua viene eliminata, passando dal 95% al 5%.

  6. Il foglio di carta esce dalle presse e prima di essere arrotolato nelle bobine viene controllato per verificare eventuali anomalie. La carta viene quindi arrotolata in enormi bobine contenetti 60 km di carta! Le bobine principali vengono poi tagliate in rulli più piccoli ed inviati ai tagliacarte per produrre i fogli.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag