Come realizzare una serra

serra
Come realizzare una serra Reviewed by on . Rating: 4

Ecco tre consigli su come costruire una serra per fiori.
I semi hanno bisogno di umidità calore e luce per poter germogliare e dar vita alle piantine, in questa guida vi spiegheremo come costruire una serra in modo da poter disporre ad inizio primavera di piantine già pronte per il trapianto.

 

Cosa serve

Cassetta di legno o di materiale poroso

Telo di nylon

Listelli di legno

Fil di ferro

Sega

Semi

Ghiaia

Sabbia

Torba o terriccio

Come fare

  1. SERRA PER I PIU' ESPERTI

  2. Prendete una cassetta di legno le dimensioni devono essere circa 70 x 40 e tagliatela di sbieco con una sega.

  3. Forate sul fondo la cassetta per permettere all'acqua in eccesso di defluire.

  4. Verniciare l'esterno della cassetta con un impregnante protettivo per il legno.

  5. Ora dovete creare il coperchio per la vostra serra: prendete 4 bacchette di legno (o in alternativa del fil di ferro robusto) create la struttura rettangolare delle stesse dimensioni della cassetta e poi ricopritela con del nylon trasparente ben teso.

  6. Con dei ganci in tessuto o pelle create le cerniere per fissare il coperchio alla cassetta, in modo da poterlo aprire e chiudere.

  7. SERRA PER I MENO ABILI

  8. Prendete una vaschetta di cemento o di materiale poroso meglio se forata sul fondo (dimensione 50 x 50)

  9. Create due archi di fil di ferro robusti e fissateli con dei ganci alla base della vaschetta.

  10. Ora non resta che ricoprire con il telo di plastica trasparente.

  11. SERRA ECONOMICA

  12. Se non volete spendere soldi potete semplicemente ricoprire con un telo di plastica trasparente un vaso e fissarlo con un elastico, o con della corda. Ricordatevi di fare alcuni fori di aerazione sul nylon.

  13. SEMINA E COLTIVAZIONE DELLE PIANTINE

  14. Una volta creata la vostra serra dovete procedere con la coltivazione delle piantine. Ecco alcuni consigli!

  15. Sul fondo del contenitore mettete alcuni centimetri di ghiaia o sassolini in modo da creare un fondo drenante, ricoprite con uno strato di sabbia e infine terminate con uno spesso strato di torba o terriccio.

  16. Ora seminate i vostri semi seguendo le indicazioni riportate sul retro delle bustine e ricopriteli con un po' di terriccio. Quindi create dei cartellini con il nome delle piante e metteteli vicino ai semi.

  17. Ricordatevi di annaffiare regolarmente i semi per farli germogliare e mantenere la terra umida.

  18. Quando le vostre piantine avranno raggiunto i 4-6 centimetri di altezza è ora di travasarle in vasi più grandi o direttamente nella terra mantenendo una distanza di 10 - 15 cm l'una dall'altra.

  19. Se avete seminato verso fine febbraio inizio marzo, ad aprile avrete le piantine pronte per i trapianti.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti