Come realizzare una maschera di Carnevale

maschera di carnevale
Come realizzare una maschera di Carnevale Reviewed by on . Rating: 4

Per Carnevale potete sprigionare la vostra fantasia e realizzare a costo zero tantissime maschere di cartapesta. Vi servono pochi materiali facilmente reperibili in casa. Il procedimento richiede almeno un paio di giorni in quanto la colla vinilica utilizzata per incollare il giornale deve poter asciugare.

Cosa serve

Colla vinilica

Giornali

Palloncini

Pellicola per alimenti

Taglierino

Pennello

Pinzatrice

Nastro raso

Nastro adesivo

Scotch da pacchi

Come fare

  1. Prendi il giornale, vanno bene i quotidiani purché non siano patinati, e inizia a strappare tante strisce di circa 2-3 cm di larghezza, essendo strappate a mano le strisce presentano bordi frastagliati che conferiranno alla maschera una maggiore resistenza.

  2. Prendi un contenitore e riempilo con acqua tiepida aggiungi quindi una spruzzata di colla vinilica e mescola accuratamente con il pennello in modo da far sciogliere bene la colla. Quindi metti le strisce a macerare per 4-5 minuti nella soluzione di acqua e colla.

  3. Gonfia un palloncino e con lo scotch da pacchi fissalo bene al tavolo, in modo da non farlo muovere, prendi quindi un altro palloncino o un pezzo di cartone e modellalo a formare il naso, quindi con il nastro da pacchi fissalo al centro del palloncino. Infine ricopri il tutto con la pellicola trasparente per alimenti.

  4. Prendi ora le strisce di giornale e applica un primo strato su tutta la faccia del palloncino, facendolo aderire bene con il pennello, quando hai steso il primo strato spennellalo con la colla vinilica diluita in poca acqua.

  5. Fai ora un secondo strato mettendo le strisce in senso opposto, se hai messo il primo di strato di strisce in verticale il secondo deve essere in orizzontale e cosi via. Per dare alla maschera una certa consistenza dovete fare almeno una decina di strati. Ricorda che ogni strato deve essere spennellato di colla vinilica leggermente diluita.

  6. Metti la maschera in un posto caldo ad asciugare per almeno 24 ore, quando è completamente asciutta stacca il palloncino dal tavolo e fallo scoppiare rimuovendolo poi dalla maschera, avendolo ricoperto con la pellicola si toglierà molto facilmente.

  7. Ora disegna all'interno gli occhi e la bocca in base al tuo viso e con il taglierino taglia lungo le linee, rifinisci anche i bordi quindi fai due buchi laterali per poi farci passare i nastrini di raso per legare la maschera.

  8. Con le tempere o i pennarelli dipingi e decora la maschera, lascia asciugare quindi fai passare i nastri nei buchi. La maschera di Carnevale è pronta! Con questo metodo potrai crearne tantissime tutte diverse.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti