Come preparare il riso alla cantonese

Riso alla Cantonese
Come preparare il riso alla cantonese Reviewed by on . Rating: 4

Il riso alla cantonese è un piatto tipico della cucina orientale, originario della Cina è molto apprezzato e diffuso anche in Occidente. Piace molto a grandi e piccini e grazie ai molti ingredienti utilizzati è un nutriente piatto unico.

Cosa serve

300 g di riso che non scuoce

2 uova

Un porro

150 g di gamberetti già sgusciati o surgelati

Mezza scatola di piselli

Un pizzico di sale

Pepe nero macinato

Come fare

  1. In una casseruola portate ad ebollizione l'acqua con un pizzico di sale, quindi calate il riso e lasciatelo cuocere per 15 minuti circa (controllate il tempo di cottura sulla scatola), quindi scolatelo e passatelo sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura quindi scolatelo di nuovo bene e riponetelo in frigo.

  2. Pulite e lavate il porro quindi affettatelo in fettine sottili e soffriggetelo in una padella antiaderente con un goccio di olio d'oliva, nel frattempo sbattete le due uova e unitele al soffritto mescolando con un cucchiaio di legno, le uova si rapprenderanno molto velocemente.

  3. Prendete il riso dal frigo e aggiungetelo nella pentola antiaderente insieme alle uova, a fuoco medio fatelo saltare per alcuni minuti mescolando bene quindi unite i piselli sgocciolati e i gamberetti fate cuocere ancora per tre minuti quindi unite un pizzico di dado in polvere, il sale e il pepe nero.

  4. Mescolate bene in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti stando attenti a non formare grumi di riso.

  5. Servite subito il riso alla cantonese caldissimo direttamente nella pentola.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti