Come insegnare al pappagallo a parlare

pappagalli
Come insegnare al pappagallo a parlare Reviewed by on . Rating: 5

I pappagalli sono stupendi uccelli colorati in grado di ripetere i suoni della voce umana, non tutti sono però in grado di parlare, le specie più “loquaci” sono quelle di grosse dimensioni come gli amazzoni, le are, il cenerino o giaco o il cacatua.

Come fare

  1. Per insegnare al pappagallo a parlare occorre molta pazienza e tanto allenamento, deve sentire spesso il suono da ripetere e bisogna stimolarlo a farlo premiandolo ogni volta che ci riesce.

  2. Il pappagallo deve essere giovane, gli esemplari adulti infatti difficilmente riusciranno a dire qualcosa.

  3. Lasciate ambientare il vostro pappagallo alla nuova casa prima di iniziare l’allenamento inoltre fatelo stare in un luogo della casa frequentato in modo che si abitui al suono della vostra voce.

  4. Iniziate l’allenamento al mattino presto o alla sera possibilmente sempre alla stessa ora e ripetetegli le parole per circa 15 minuti.

  5. Ripetetegli spesso con un tono allegro delle parole corte e semplici tipo ciao, iniziate con un paio di parole e non aggiungetene altre finché il pappagallo non le ripete bene.

  6. Cercate di essere sempre voi a ripetergli le parole con lo stesso tono di voce in modo da stabilire un legame con l’animale, il pappagallo può impiegare mesi per imparare quindi abbiate pazienza e non stressatelo inutilmente.

  7. Premiate il vostro pappagallo ogni volta che ripete correttamente la parola.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti