Come fare una fionda di legno

fionda
Come fare una fionda di legno Reviewed by on . Rating: 4

La fionda è un antichissimo strumento che veniva utilizzato per la caccia, se volete costruirne una da soli ecco come procedere. Ricordatevi che la fionda è pericolosa e va utilizzata con attenzione e maturità per evitare di farsi male o di ferire qualcuno.

Come fare

  1. Procuratevi un bastone a forma di Y resistente e sano, con un coltellino togliete tutta la corteccia quindi limatelo con cura passando anche della carta vetro per evitare spigoli o frammenti di legno che possono ferire le mani.

  2. Con il coltellino fate una piccola scanalatura incidendo le due estremità della Y in modo che l’elastico si incastri perfettamente e rimanga ben fissato, quindi avvolgete le estremità con della corda per fissare per bene l'elastico.

  3. Prendete un elastico resistente per fionde, lo trovate nei negozi di caccia e pesca, quindi tagliatelo della dimensione desiderata e legatelo alle due estremità.

  4. Fate ora il porta sassi potete utilizzare un pezzo di cuoio resistente ad esempio tagliandone un pezzo da una vecchia cintura che non usate più. Fate due buchi nel pezzo di cintura in modo da far passare i due capi dell’elastico e legatelo bene con un bel nodo in modo da non farlo sfilare quando lo tenderete.

  5. In alternativa potete prendere un pezzo di cuoio ritagliarlo per dargli la forma ovale del portasassi, fare due taglietti e fargli passare in mezzo l'elastico, in questo modo l'elastico rimarà un unico pezzo.

  6. Ora la fionda è pronta potete abbellirla avvolgendo il manico con del nastro colorato tipo quello per i manubri delle biciclette, o con del cuoio in modo da rendere l’impugnatura più morbida.

  7. Fate molta attenzione durante il suo utilizzo e controllate che l’elastico sia sempre sano e non presenti delle crepe.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti