Come fare un vaso di cartapesta

cartapesta
Come fare un vaso di cartapesta Reviewed by on . Rating: 4

La cartapesta è un materiale molto versatile e resistente si lavora facilmente ed è perfetto per creare oggetti di diverse forme e dimensioni. Produrre cartapesta non è difficile bastano dei fogli di giornale, colla e acqua per la creazione di oggetti invece occorre molta fantasia e creatività!

Cosa serve

Fogli di giornali (i quotidiani di qualche settimana sono perfetti)

Colla vinilica

Acqua

Colori a tempera

Idropittura

Pennelli

Pellicola trasparente o vasellina

Vernice trasparente

Stampo a forma di vaso

Bacinella

Telo di plastica

Come fare

  1. Mettetevi su un tavolo da lavoro, per non sporcare di colla e vernice ricoprite il tavolo con un telo di plastica e alcuni fogli di giornale quindi prendete la bacinella, deve essere abbastanza capiente in relazione al quantitativo di carta pesta che volete produrre.

  2. Diluite nella bacinella la colla con l'acqua (3 parti di colla vinilica e una di acqua) quindi mescolate molto bene.

  3. Prendete ora i fogli di giornale e strappateli in striscioline seguendo il senso delle fibre, provate a strapparli in diverse direzioni quella dove incontrerete meno resistenza è quella corretta.

  4. Rivestite lo stampo con della pellicola trasparente o della vasellina.

  5. Immergete nella soluzione di acqua e colla le strisce di giornale per alcuni minuti, quindi rivestite con le strisce di carta lo stampo facendo più strati.

  6. Appoggiate lo stampo sul telo di plastica e lasciatelo asciugare per tutta la notte, quindi quando la cartapesta è perfettamente asciutta toglietela delicatamente dallo stampo.

  7. Passate uno strato di idropittura bianca e, una volta asciutta, decorate con le tempere. Lasciate asciugare il colore e alla fine passate due mane di vernice trasparente.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti