Come fare un nodo semplice alla cravatta

nodo cravatta semplice
Come fare un nodo semplice alla cravatta Reviewed by on . Rating: 3.5

Anche se qualcuno la considera un vero e proprio strumento di tortura la cravatta è un elemento essenziale ed elegante da abbinare a giacca e camicia! Non è semplice riuscire a fare il nodo perfette a volte anche dopo mille tentativi la cravatta risulta storta troppo lunga o troppo corta.

Esistono diversi nodi di cravatta, semplice, piccolo, doppio, Windsor, mezzo Windsor, papillon.

Partiamo dal nodo più classico cioè quello semplice che si adatta perfettamente a tutti i colli di camicia e a tutti i tipi di cravatte.

Come fare

  1. Sollevate il colletto della camicia e abbottonate l'ultimo bottone, ora posizionate la gambetta della cravatta all'altezza della cintura, se siete molto alti lasciatela sopra la cintura.

  2. Fate passare la gamba (parte più larga) sopra la gambetta (parte più stretta) subito sotto il collo, quindi passate la gamba sotto e riportatela sopra la gambetta.

  3. Ora la parte un po' più complicata, portate la gamba della cravatta dietro fatela passare sotto il collo in modo che sbuchi dall'alto, mettete il dito indice nel nodo che si sta formando cosi da mantenerlo aperto e fate passare la gamba al posto dell'indice.

  4. Ora per stringere il nodo tirate la gamba tenendo ferma la gambetta, a questo punto non vi resta che sistemarvi il nodo davanti allo specchio, farlo risalire verso il collo e sistemarvi il colletto. Fate in modo che la gamba sia all'altezza della cintura e che copra completamente la gambetta.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag