Come fare un cappello a cilindro per Carnevale 2015

come-fare-un-cappello-a-cilindro-per-carnevale-2015
Come fare un cappello a cilindro per Carnevale 2015 Reviewed by on . Rating: 3.5

Avete in mente di travestirvi in modo stravagante per Carnevale? Pensavate al cappellaio matto ma non riuscite a trovare cappelli a cilindro strani o buffi? Come dice il detto: “se vuoi una cosa fatta bene, fattela da solo!”. Quindi, procediamo.

Materiali occorrenti: un cartoncino rettangolare di almeno 60 cm di lunghezza, la larghezza decidetela voi a seconda di quanto volete sia alto il cappello, un’altro cartoncino quadrato 40×40 cm, nastro adesivo, colla vinilica, pennelli, carta da casa assorbente, acqua, tempere, panni di stoffa che non utilizzate, una pinzatrice, forbici.

Come fare

  1. Prendete le misure della vostra testa, o di chi vuole il cappello, con uno spago o un centimetro. Assicuratevi che non sia troppo largo ma neanche troppo stretto. Ora ponete lo spago sul primo cartoncino e cercate di dare forma al cilindro che caratterizzerà il vostro cappello. Non c'è bisogno di essere troppo precisi, d'altronde il cappellaio matto era, per l'appunto, matto. Una volta decisa la dimensione, fissatelo con del nastro adesivo e mettete due punti di pinzatrice all'inizio e alla fine del cartoncino.

  2. Ora prendete il secondo e, poggiando il cilindro al centro, tracciatene il contorno. Partendo dal bordo che avete ripassato, ritagliate con le forbici il cerchio che si è creato prima cercando stavolta di essere più o meno precisi. Così facendo abbiamo ottenuto il foro dove poggerà il cappello; provate a metterlo in testa per verificarne le dimensioni. Non gettate il cerchio che è avanzato, anche se tagliato, ci servirà. Se tutto combacerà con la vostra idea, ritagliate il bordo esterno del secondo cartoncino per conferire forma che più vi piace.

  3. Ora prendete i panni di stoffa e fissateli con la pinzatrice alla parte interna del secondo cartoncino per creare il fondo del cappello che si sorreggerà sulla vostra testa, impedendo che cada troppo in avanti o indietro. Una volta terminato il tutto, prendete il cilindro e attaccatelo con il nastro adesivo sopra alla superficie del parasole; se non avete buttato il cerchio di prima, attaccatelo sopra il cilindro per chiudere il cappello.

  4. Prendete una bacinella e versateci acqua e colla vinilica. Mescolate bene e, con un pennello, stendete un primo velo di colla e su tutto il cappello. Prima che essa asciughi, cominciate a strappare piccole parti di carta e posatele su tutta la superficie; anche in questo caso, non è necessario essere precisi. Fate questo passaggio per circa 2 volte. Fate asciugare tutto per una notte e colorate il vostro cappello con le tempere usando le fantasie che più vi aggradano. Potete anche modificarne la forma piegando il cilindro e la carta, prima che si asciughi, così rimarrà della forma desiderata.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti