Come fare i tartufi al cioccolato

tartufo
Come fare i tartufi al cioccolato Reviewed by on . Rating: 4

Il tartufo al cioccolato è un delizioso dolce facile da preparare che deve il suo nome alla somiglianza con il prezioso tubero. Si preparano con cioccolato, burro, zucchero e biscotti, infine potete passarli nel cacao amaro in polvere, nella farina di cocco, oppure nella granella di nocciole e mandorle o in un trito di pistacchi. Per servirli mettete ciascun tartufo in un contenitore apposito per i dolci (pirottino).

Cosa serve

Cioccolato fondente: 200 g

Zucchero: 100 g

Burro: 75 g

Savoiardi: 50 g

Cacao amaro: 30 g

Farina di cocco: 30 g

Cucchiaio di legno

Ciotola

Piatto

Pirottini

Come fare

  1. Togliete il burro dal frigo in modo da farlo ammorbidire, nel frattempo sbriciolate i savoiardi schiacciandoli con il fondo di un bicchiere.

  2. Mettete il cioccolato fondente in un pentolino e fatelo sciogliere a bagnomaria, quando è completamente fuso unite il burro ammorbidito e lo zucchero quindi mescolate bene per amalgamare bene tutti gli ingredienti ed ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  3. Unite al composto anche i biscotti precedentemente sminuzzati, oppure mettete tutto nel mixer e frullate.

  4. Mettere ora il vostro composto nel frigo e lasciatelo riposare per almeno un'ora in modo da farlo solidificare.

  5. Trascorsi 60 minuti circa togliete la ciotola dal frigo e formate delle palline regolari grandi come una noce, passate alcune palline nel cacao in polvere e altre nella farina di cocco.

  6. Sistemate tutti i tartufi di cioccolato nei pirottini, deliziosi contenitori in carta ripiegata per pasticcini, e serviteli ad amici e parenti come sfizioso dolcetto.

La Guida ti è stata utile?

Allora ti consigliamo di dare un'occhiata anche al nostro sito (sponsor)

Tag

Altre Guide che potrebbero interessarti